Razionale

Responsabile Scientifico: Gabriele Luppi

Il rapido sviluppo di nuovi farmaci, sia nell’ambito delle terapie a bersaglio molecolare sia dell’Immuno-Oncologia, ha portato all’incremento delle figure professionali coinvolte nella ricerca clinica in Oncologia.

In particolare, il management dei dati clinici impatta continuamente con le nuove esigenze metodologiche e con le normative sulla gestione dei dati sensibili. D’altro canto la figura dell’infermiere di ricerca necessita di una maggiore attenzione in ambito normativo e formativo. Esiste tuttora disomogeneità nel coinvolgimento e nell’integrazione dell’attività del data manager e dell’infermiere di ricerca con le esigenze dell’oncologo coinvolto in studi clinici.

Dall’individuazione di queste criticità nasce l’esigenza di un confronto tra le varie realtà oncologiche dell’Emilia-Romagna, al fine di elaborare nuove proposte per un dialogo costante con le Istituzioni.

Sulla base di questi presupposti si può pensare ad un più ampio sviluppo della ricerca clinica indipendente in ambito oncologico. L’identificazione delle più attuali tematiche della ricerca, la consapevolezza delle basi metodologiche, e la capacità di gestione delle risorse, sono i passaggi fondamentali per la costituzione di team di ricerca indipendente e per la collaborazione tra i vari centri di ricerca.

PROGRAMMA

CONGRESSO REGIONALE AIOM EMILIA ROMAGNA

IL MANAGEMENT DELLA RICERCA CLINICA IN ONCOLOGIA

09.00 Introduzione del corso e saluti autorità
G. Luppi, O. Nanni, L. Frassineti
R. Donini (Assessore regionale Sanità)
G. Martinelli (Direttore Scientifico IRST Meldola):
Ricordo di Dino Amadori

09.30-10.30 I SESSIONE: Study Coordinator
Moderatori: E. Anselmi, M. Tognetto, F. Cappuzzo

09.30 La fase di avvio di uno studio clinico
O. Nanni

09.50 Dalla cartella clinica alla CRF
C. Di Nunzio

10.10 Il monitoraggio della raccolta di dati clinici
G. Razzini

10.30 Come integrare le figure professionali coinvolte
R. Camisa

10.40-10.45 Discussione

10.45 LETTURA MAGISTRALE
Conflitti d’interesse: Il punto di vista di AIfA
Presenta: G. Longo – Relatore: N. Magrini

11.15-12.05 II SESSIONE: INFERMIEREDIRICERCA
Moderatori: E. Gianotti, M. Pagano, D. Tassinari

11.15 Le esigenze dei pazienti in studi clinici
C. Santangelo

11.35 Ruolo dell’infermiere di ricerca
M. Bartolini

11.55 Come integrare le figure professionali coinvolte
I. Garajova

12.05-12.30 Discussione

12.30-13.55 III SESSIONE: LA RICERCA INDIPENDENTE
Moderatori: A. Damato, E. Stroppa

12.30 Conoscenze metodologiche essenziali per il clinico
G. Pappagallo

12.50 L’integrazione con la ricerca traslazionale
M. Dominici

13.10 La ricerca indipendente: opportunità dai gruppi cooperativi nazionali e FICOG
U. De Giorgi

13.30 Dai risultati della ricerca clinica alla registrazione dei farmaci: il regolamento EMA
L. Moscetti

13.50-13.55 Discussione

13.55-14.15 LETTURA MAGISTRALE.
Gli studi clinici di fase 1 in oncologia
Presenta: F. Bertolini – Relatore: A. Delmonte

14.15-14.30 Conclusioni
O. Nanni, G. Luppi

Evento Webinar in diretta

INFORMAZIONI GENERALI

L’evento si svolgerà in modalità FAD Sincrona (webinar) il 9 ottobre dalle ore 09.00 alle ore 14.30.
ECM: ID evento nr. 1462-294836. L’evento ha ottenuto nr. 5 crediti formativi ed è stato accreditato per le seguenti figure professionali: MEDICO CHIRURGO con riferimento alle discipline di MEDICINA INTERNA; ONCOLOGIA; RADIOTERAPIA; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA); FARMACISTA con riferimento alla disciplina di FARMACIA OSPEDALIERA; BIOLOGO; INFERMIERE. Per ottenere l’attribuzione dei crediti ECM è necessario partecipare al 100% dei lavori scientifici, compilare il questionario ECM, rispondendo correttamente ad almeno il 75% delle domande, e compilare il questionario qualità. Una volta superata la verifica di apprendimento vi sarà inviato l’attestato ECM. In merito all’attestato di partecipazione, verrà inviato tramite mail a chi ne farà richiesta.

Realizzato con il contributo non condizionante di

© Copyright - IL MANAGEMENT DELLA RICERCA CLINICA IN ONCOLOGIA - AIOM Servizi Srl